Ariete.png

L'uomo Leone

L’uomo Leone è un tipo romantico; in amore è appassionato e devoto. I sentimenti sono profondi, ma il suo giudizio è meno sicuro. A causa dell’intensità delle sue emozioni deve consentire al suo cuore di decidere. Ama i bambini, ma in seguito se ne occupa poco, è un padre affettuoso, ma distratto. È portato all’indulgenza con loro; il segno comunque non indica molti figli. Ama molto una bella casa e tutte le comodità.

Di natura è per lo più sedentario ma, nello stesso tempo, tende a non rimanere a lungo nello stesso posto, si stanca e vuole cambiare. Lo si può trovare a vivere conflitti con i propri genitori. La seconda parte di vita lo vede sistemato meglio, con casa e famiglia. È adatto a un lavoro intellettuale piuttosto che fisico. Ha la pazienza e la costanza di impegnarsi per un proposito o un progetto finché non l’abbia realizzato. Molti Leone hanno una mentalità adatta agli affari o a una carriera professionale. Possono diventare buoni banchieri, mediatori, venditori. Altri sviluppano le doti artistiche soprattutto nel settore teatrale. Anche le attività in relazione con un grande pubblico sono adatte all’uomo Leone, perché ha una personalità che sa imporsi. È bravo a guadagnare, ma altrettanto bravo nello spendere, a volte troppo. Tende a volersi divertire con il proprio denaro. Specie nella prima metà di vita è troppo prodigo, deve imparare a investire. Deve diventare più prudente nelle questioni economiche, più attento in ciò che concerne il gioco e il divertimento. Gli piace correre rischi; questo fa parte della sua natura. Non dovrebbe lasciarsi attirare dal miraggio della ricchezza in tempi brevi. Viaggerà parecchio nella sua vita; viaggi frequenti, brevi o lunghi, lo impegneranno con soddisfazione.
Il nativo si adatta facilmente alla vita domestica. Provvede ai bisogni della famiglia generosamente ed è orgoglioso delle persone care. Per se stesso sogna di essere al centro dell’attenzione generale, e desidera che tutto gli ruoti attorno. Nelle sue idee è irremovibile; il suo amore è assolutista, si autoconsidera l’autorità unica all’interno della propria casa. L’atteggiamento verso la vita risulta convenzionale e non tollera la slealtà da parte della compagna, in particolare. Con una moglie autoritaria e brontolona sarebbe infelice, tuttavia sa scegliere bene la partner. La compagna deve essere all’altezza delle sue aspettative in ogni senso e spesso la copre di regali. Questi gesti comunque non sono privi di un nascosto egoismo, dato che in società anche la sua immagine ne trarrà giovamento a fianco di una moglie elegante e prestigiosa.

Leggi anche: