Ariete.png

La donna Toro

La donna di questo segno si presenta con grazia, civetteria, che, unite a una praticità di fondo, le permettono di affrontare la vita con una sua filosofia personale. Lavoratrice, amante della famiglia, gelosa e possessiva, nasconde tra le pieghe di un sorriso una discreta cocciutaggine. Il tentativo di convincerla o di farle cambiare idea, risulta un esercizio difficile. Colloca le sue speranze nell’affetto di un partner che possa offrirle sicurezze materiali. Ricerca i legami stabili, il matrimonio. È razionale, riesce bene nei lavori manuali. Non le manca il senso artistico e spesso ha una bella voce.

Si potrebbe dire che la nativa ha un punto in più del compagno di segno: non ha problemi di comunicazione, sa essere frizzante e romantica. Crede molto nelle istituzioni, ama il bello, le comodità, ma può essere capricciosa. Sa far bene i conti, è buona amministratrice perché in fondo è realista e pratica. Il suo campo di amicizie è vasto, ama lo shopping e il confronto con gli altri. Tiene molto alla cura della propria persona, all’eleganza in generale. Tutte queste sue qualità si riflettono anche nella cura della casa, dei figli e del marito. In lei emerge l’amore per la buona cucina e questo può essere un punto dolente, poiché la costringe, spesso, a intraprendere diete di vario tipo.
Come moglie, è forse una delle più fedeli dello zodiaco. Ben raramente accetterà l’idea di una separazione e sopporterà qualunque cosa piuttosto che abbandonare il suo compagno. Per sua natura, è adatta alla vita domestica, quale padrona di casa perfetta, come buona madre e come moglie innamorata. Si dimostra ambiziosa poiché, sotto l’indole tranquilla, si agita una natura dominatrice. Spesso si rivela madre possessiva e questo non sempre giova ai figli. La scelta quasi inconscia del compagno la guida verso un uomo che abbia raggiunto una posizione sociale importante: questo le consentirà di dimostrare le sue doti d’ospitalità e di “fare salotto”.
La donna Toro ha forte senso materno, è madre dolce, presente, anche troppo presente. Accade spesso, infatti, che per troppo amore “divori” i propri figli, ostacolando la loro libertà d’agire e le loro scelte. E non di rado, credendo di proteggerli da eventuali pericoli, ne soffoca la personalità. È sensibile ai complimenti, non si lascia sedurre tanto facilmente, la sua grande aspirazione è il matrimonio e la maternità; la sua ambizione è di raggiungere una solida posizione che le consenta di avere una bella casa, comoda e confortevole, di poter disporre di un conto in banca, di avere tutte le garanzie e le sicurezze per il futuro.
È riluttante a legarsi a un uomo povero, o con tendenze intellettuali, o ascetiche: vuole l’uomo forte, dotato di buone qualità morali, che sappia far fronte alle necessità, che la protegga e che sia un amante premuroso e fedele. Di lui deve piacerle tutto e allora sarà la compagna più tenera e affettuosa, devota e fedele. Come partner, presenta un’accentuata dolcezza, quella che Venere le conferisce, che fa di lei un essere estremamente seducente e femminile. E tutto ciò che nell’uomo Toro appare debolezza, in lei diviene fascino, amore raffinato del bello e del lusso.

Leggi anche: