Ariete.png

Lo Scorpione e l'amore

Le componenti comportamentali dello Scorpione in amore possono essere così riassunte: fascino, possessività, sconvolgimento. Tuttavia i nativi si sentono innocenti quando li si accusa di capacità seduttive, di gelosia, di possessività e anche di cinismo, a volte. Questo perché inconsciamente vivono i sentimenti in profondità, con un coinvolgimento cerebrale, istintivo e fisico tale che può spaventare chi dà all’amore un significato più leggero, oppure più idealista e romantico.

Per gli Scorpione irradiare fascino non

comporta studi speciali, spesso non si accorgono dei traumi che provoca il loro solo apparire. Anzi, sovente (visto che sono dei lottatori) essi concentrano le loro manovre accerchianti sull’unica persona che non li nota subito, quella che resiste. Ecco l’inconscia soddisfazione della conquista e fin qui nulla di male. Talvolta però il piacere consiste proprio nel liquidare il soggetto difficile una volta conquistato. Sono proprio queste vittime che spargono per il mondo notizie sul sadismo o cinismo scorpionico.
Mentre, solitamente, altri segni zodiacali dedicano una parte del loro cervello, del loro tempo, della loro vitalità all’amore, gli Scorpione fanno l’inverso: dedicano una parte del loro tempo, della loro vitalità ad altri settori della vita, mentre è sempre presente in loro l’argomento amore ed erotismo. E qui i pareri divergono, perché non li si può soprannominare e definire eterni Casanova. Vogliono solamente lasciare un segno profondo, indelebile, come sono profondi i loro tormenti d’amore. Bisogna anche riconoscere che esiste un po’ di lunaticità nel loro amore. Essi sii difendono dicendo che, se il partner annega nella monotonia e nella routine, non possono accettare di vivere nel “grigio”: è la loro stessa intelligenza, profonda e inquieta, che li obbliga al movimento e alla ricerca. Non sono costanti e hanno i loro motivi per non esserlo, ma tale atteggiamento può far piombare nella disperazione chi li ama discretamente e intensamente.
La donna Scorpione si differenzia dal compagno di segno, in quanto meno inibita, non teme di dare quella tenerezza che lui, per malinteso orgoglio, reprime e controlla. È ardente, sensuale, autoritaria, fatale, profonda nei suoi sentimenti, ama con altrettanta passione e possessività. È una donna intelligente, umana, gelosa, dotata di forte personalità. La sua capacità d’amare è profonda, ma anche chiusa e introversa. Se troverà l’uomo ideale, potrà essere la migliore delle compagne per la vita. Romantico, violento, geloso, tenero, appassionato e glaciale, il nativo Scorpione è un essere particolarmente raffinato e seducente, in cui le fiamme della passione amorosa divampano incessantemente e violentemente. È aggressivo per natura e in amore predilige la lotta, le complicazioni, i drammi, e anche gli amori più delicati e teneri riescono raramente a placarlo o a trasformarlo interiormente. È un’istintivo per il quale amare corrisponde alla forza primordiale e metterà tutto se stesso nei sentimenti. In questo modo potrebbe anche accorgersi improvvisamente che il suo non è amore nel senso reale e comune del termine, e allora “giocherà” il gioco dell’amore anche per convincere se stesso.

Leggi anche: