Ariete.png

La donna Scorpione

La donna del segno è affascinante, sensuale, spigliata e aggressiva. Racchiude in sé le caratteristiche del compagno zodiacale, ma può esprimere meno autocontrollo e più passionalità estesa a ogni campo di vita. Emana femminilità e fascino, e tende a voler dominare, specie nel rapporto a due. Nei legami e nel matrimonio prende sul serio il proprio ruolo e le proprie responsabilità. Ma se il rapporto muta, se l’amore non esiste più come prima, è pronta, senza remore, a cambiare strada e a fare ciò che le detta il cuore. Finché esiste serenità, ci sono anche lealtà e coraggio. Applica tutte le sue qualità nel ruolo che sceglie e di solito lo sceglie liberamente.

Ama il lusso, le comodità; il carattere è privo di complessi e fa tutto il possibile per procurarsi una vita adeguata. Sa dedicarsi alle persone care, alla famiglia. Le reazioni di queste native sono intensamente realistiche. Non sono certo timide, non hanno diplomazia e sanno esprimersi con molto vigore. Tendono a vivere eccessi in ogni campo della vita, tuttavia dovrebbero usare prudenza almeno in quello della salute. A volte devono vedersela anche con il proprio senso morale, ma la necessità di soddisfare i desideri è quasi sempre più forte di qualsiasi altro impulso. La donna Scorpione è forte, ha molta energia, l’intelligenza è vivace, i suoi giudizi appaiono maschili per la forza dimostrata, mentre lei rimane sempre molto femminile. Nessuna donna considera altrettanto seriamente gli affetti; è molto possessiva e gelosa.
È buona compagna anche nelle relazioni sociali e con gli amici. Tutt’altro che facile per lei è la scelta dell’uomo ideale, soprattutto perché attrae uomini sensibili, amabili e deboli. Quando trova il partner ideale o che si avvicina al suo ideale, è capace di grande abbandono; questo però lo dimostrerà solo dopo averne valutato attentamente le qualità. Diffidente per natura, sa usare ottime strategie nella conquista amorosa.
Nel matrimonio è compagna ideale, lotta e sostiene il proprio partner, ne può divenire l’ispiratrice. Un eventuale disconoscimento dei suoi meriti può turbarla profondamente, può renderla instabile e irragionevole. La famiglia e i figli sono il completamento della sua vita affettiva. Felice di essere madre, lo è spesso in modo troppo possessivo. Il suo carattere razionale la rende, a volte, impulsivamente minacciosa, poiché non giustifica le debolezze emotive e i capricci dei figli. Vorrebbe vederli primeggiare negli studi, negli sport, e proprio qui diviene intransigente e severa. D’altro canto è sempre pronta a difendere il compagno e la sua prole.

Leggi anche: